top of page

A proposito di MOMentum

"Aiutare le madri a guadagnare MOMentum nell'imprenditorialità" è un progetto ERASMUS+ che promuove l'educazione all'imprenditorialità e l'imprenditoria sociale per le madri, in particolare quelle svantaggiate.

 

Il progetto “MOMentum” è concepito per far emergere il ruolo significativo delle donne, in particolare delle madri, nell'imprenditorialità. Il progetto vuole anche combattere gli stereotipi e fornire modelli di ruolo nell'imprenditorialità. Utilizzando l'approccio innovativo dell'istruzione ludicizzata modello di ruolo, MOMentum cerca di rafforzare le capacità imprenditoriali delle madri. L'obiettivo finale del progetto è promuovere la parità di genere nell'imprenditorialità.

Inoltre, il progetto aumenta la flessibilità delle opportunità di istruzione e formazione professionale. Le giovani madri e le madri svantaggiate non sono sempre in grado di frequentare programmi formali di istruzione o formazione professionale poiché non hanno tempo e/o devono mettere al primo posto i bisogni della famiglia. Pertanto, questo progetto supporta lo sviluppo di una nuova metodologia e di un kit di strumenti digitali che consentiranno alle madri di avere maggiori opportunità nella formazione professionale, di essere in grado di selezionare il proprio programma in base alle proprie esigenze e di modificarlo ogni volta che lo desiderano. La flessibilità e le opportunità digitali dell'istruzione VET sono componenti chiave di MOMentum.

Gli obiettivi di “MOMentum” sono:

1. promuovere l'educazione all'imprenditorialità e l'imprenditoria sociale per le madri, in particolare quelle svantaggiate;

2. ispirare le madri attraverso l'educazione modello ad assumersi il rischio di fondare la propria impresa;

3. combattere gli stereotipi nei confronti delle donne che: vogliono tornare a lavorare dopo il parto, sono migranti, single o con bisogni sociali;

4. far emergere l'importanza del lavoro e dell'innovazione per l'equilibrio psicologico, emotivo, culturale e sociale della madre;

5. motivare e aiutare le madri, soprattutto quelle svantaggiate, a creare il proprio lavoro;

6. migliorare l'acquisizione di abilità e competenze chiave delle madri;

7. rafforzare le capacità e le competenze di formatori/educatori/professionisti rilevanti in materia di imprenditorialità;

8. promuovere l'uguaglianza economica, sociale e di genere.

Le esigenze che questa proposta soddisfa sono:

> Motivare le madri disoccupate/inattive a migliorare le loro competenze professionali e trasversali;

> Sostenere le madri a continuare a lavorare e ad innovare indipendentemente dai loro impegni con la famiglia;

> Motivare le madri disoccupate/inattive a fondare le proprie start-up e creare il proprio futuro attraverso la formazione professionale in un quadro di istruzione non formale;

> Aumentare la consapevolezza sui temi della maternità, dell'uguaglianza di genere e dell'inclusione sociale nell'imprenditorialità;

> Cambiare le aspettative sociali e gli atteggiamenti nei confronti delle madri disoccupate/inattive;

> Progettare nuovi atteggiamenti e ambienti con pari opportunità per tutti;

> Migliorare l'uso dell'istruzione modello di ruolo e della ludicizzazione nell'apprendimento e nella formazione dell'IFP.

Attraverso il progetto MOMentum, la partnership svilupperà una nuova metodologia basata su modelli di ruolo e apprendimento aperto digitale per supportare l'istruzione VET delle madri.

I principali risultati del progetto saranno:

• R1- Metodologia di educazione basata su modello di ruolo gamificato

• R2- Kit di strumenti per la formazione dei modelli di ruolo

• R3- Kit di strumenti per l'educazione all'imprenditorialità

• R4- L'applicazione educativa Gamified

Lo sviluppo di questi risultati del progetto includerà test, focus group e test di gioco da parte dei gruppi target in ciascun paese partner. Ciò consentirà alla partnership di perfezionare e migliorare la metodologia ei risultati del progetto. Attraverso questa metodologia e toolkit, il progetto cerca di soddisfare le esigenze sia dei gruppi target che delle organizzazioni partner.

bottom of page